Blog

Attualmente a Nizza e dintorni

Nizza: destinazione scelta nella classifica Forbes 2023

Le 23 migliori destinazioni di viaggio del mondo nel 2023!

Dove andare? Nizza, Francia

Destinazione di viaggio selezionata da Laurie Wooleverscrittore e redattore, è coautore (con Anthony Bourdain) di Viaggi nel mondo: una guida irriverente e autore del bestseller sul New York Times, Bourdain: la biografia orale definitiva.

Perché Nizza è all'avanguardia di una nuova era: un nuovo sistema di tram permette di spostarsi in tutta la città in modo ecologico, molte strade sono ora riservate ai pedoni e il centro storico è in piena espansione con nuovi ristoranti e negozi", spiega Laurie Woolever.

L'arrivo delAlbergo Anantara Plaza Nice in un gioiello architettonico del XIXe Il rinnovato Belle Époque, affacciato sulla scintillante Promenade des Anglais, segna anche un grande momento per Nizza e il ritorno trionfale di uno degli hotel più prestigiosi della Costa Azzurra. L'hotel, che risale alla Belle Époque, combina l'eleganza di un tempo con il lusso contemporaneo, con un sofisticato centro benessere ed esperienze esclusive come "Sulle orme di Coco Chanel", che comprende una visita allo Château de Crémat (la tenuta vinicola che ha ispirato il famoso logo di Chanel) e una degustazione di un'annata disponibile solo all'hotel Anantara Plaza Nice.

Anche a Nizza non mancano le novità gastronomiche. "Per i pasti, amo Rossoun wine bar naturale che offre piatti mediterranei da condividere, fondato da un protetto diYves Camdeborde du Comptoir a Parigi, e il ristorante e bar SEEN sul tetto dell'hotel Anantara Plaza Nice per il suo menu elegante e la vista spettacolare sulla città", dice Laurie Woolever.

Nel maggio 2023, il Gran Premio di Monaco celebrerà il suo 80° anniversario.e e quest'anno ricorrerà anche il 76° anniversario dele anniversario del Festival di Cannes. Nizza è una base eccellente per questi due eventi.

Le 23 migliori destinazioni di viaggio del mondo nel 2023!

Dove andare? Nizza, Francia

Destinazione di viaggio selezionata da: Laurie Woolever, scrittrice e redattrice, è coautrice (con Anthony Bourdain) di World Travel: An Irreverent Guide e autrice del bestseller del New York Times, Bourdain: The Definitive Oral Biography.
Perché: "Nizza è all'avanguardia di una nuova era: un nuovo sistema di tram offre trasporti ecologici in tutta la città, molte strade sono ora riservate ai pedoni e il quartiere della città vecchia è in piena espansione con nuovi ristoranti e negozi", spiega Laurie Woolever.
L'arrivo dell'hotel Anantara Plaza Nice in un gioiello architettonico del XIX secolo, che si affaccia sulla scintillante Promenade des Anglais, segna anche un grande momento per Nizza e il ritorno trionfale di uno degli hotel più prestigiosi della città. Costa Azzurra. L'hotel, che risale alla Belle Époque, combina l'eleganza di un tempo con il lusso contemporaneo, con una sofisticata spa ed esperienze esclusive come "Sulle orme di Coco Chanel", che include una visita allo Château de Crémat (la tenuta vinicola che ha ispirato il famoso logo Chanel) e una degustazione di una cuvée disponibile solo all'hotel Anantara Plaza Nice.
Anche le novità gastronomiche non mancano a Nizza. "Per i pasti, amo Rouge, un wine bar naturale che offre piatti mediterranei da condividere, fondato da un protetto di Yves Camdeborde du Comptoir a Parigi, e il ristorante e bar SEEN sul tetto dell'hotel Anantara Plaza di Nizza per il suo menu elegante e la vista spettacolare sulla città", dice Laurie Woolever.
Va inoltre ricordato che nel maggio 2023 il Gran Premio di Monaco celebrerà la sua 80ª edizione e che quest'anno ricorrerà anche il 76º anniversario del Festival di Cannes. Nizza è un ottimo punto di ancoraggio per questi due eventi.

Appassionati di golf e di arte contemporanea? Questo è per voi! Appassionati di golf e di arte contemporanea? Questo è per voi

Godetevi una giornata di sport in un museo all'aperto!

Progettato da Robert Trent Jones Senior sulle alture della baia di Cannes e immerso in un ambiente verdeggiante, il Riviera Golf de Barbossi è un Campo a 18 buche che offre una vista superba sul massiccio dell'Estérel e sui vigneti del Domaine. La particolarità è che i fairway sono costeggiati da una collezione permanente di sculture contemporanee: in tutto, 22 creazioni originali sono state installate lungo il percorso per il piacere dei golfisti. Dispiegate su 5461 metri (par 71)Il percorso del Riviera Golf alterna difficoltà tecniche, sfide strategiche e scelte tattiche, preservando il piacere del gioco e della passeggiata dall'inizio alla fine.

Godetevi una giornata di sport in un museo all'aperto!

Progettato da Robert Trent Jones Senior sulle alture della baia di Cannes e immerso in una vegetazione lussureggiante, l'hotel è stato progettato da Robert Trent Jones Senior. Riviera Golf de Barbossi è un Campo a 18 buche che offre una vista superba sul massiccio dell'Estérel e sui vigneti del Domaine. La sua particolarità: presenta fairway punteggiati da una collezione permanente di sculture contemporanee. In totale, 22 creazioni originali sono state installate su tutto il percorso per il grande piacere dei golfisti. Distribuite su 5461 metri (par 71)Il percorso del Riviera Golf alterna difficoltà tecniche, sfide strategiche e scelte tattiche, mantenendo intatto, dall'inizio alla fine, il piacere del gioco e della passeggiata.

 


Vacances sportives/Vacanze sportive

A solo 1 ora e 30 minuti da Nizza, vi aspetta un momento emozionante... e non solo!

Sia in inverno che in estate, La Colmiane offre un linea zip gigante che comprende 2 linee e una lunghezza totale di 2.663 m, sorvolando in tutta sicurezza il resort e i suoi laghi a una velocità che può raggiungere i 130 km/h. Un'esperienza unica!

Oppure provate il slittino estivo: Slitta monorotaia con freni e cinture di sicurezza. Anche in questo caso le sensazioni sono garantite con una lunghezza di 1.670 m, un dislivello di 400 m, 22 curve e una velocità massima di 42 km/h.

Non siete ancora soddisfatti della vostra sete di avventura? Allora potete continuare con ilarrampicata sugli alberi nel bosco dell'avventura e passare da un albero all'altro in tutta sicurezza su un percorso di difficoltà crescente. C'è anche un'area speciale per i più piccoli.

Per i meno avventurosi, c'è anche il mini golf e altre attività...

A 1h30 da Nizza, vivete emozioni... e altre meno forti!

In inverno come in estate, La Colmiane offre una zipline gigante composto da 2 linee per una lunghezza totale di 2663 m che sorvolano il resort e i suoi laghi in tutta sicurezza a un massimo di 130 km/h. Vivrete un'esperienza unica!

Oppure provare slittino estivo: slittino su monorotaia con freno e cintura di sicurezza. Anche qui sensazioni garantite con 1670 m di lunghezza, 400 m di dislivello, 22 curve e una velocità massima di 42 km/h.

La vostra sete di avventura non si è ancora placata? Allora potete continuare con arrampicata sugli alberi nel bosco dell'avventura e quindi evolvere da un albero all'altro in tutta sicurezza su un percorso di difficoltà crescente. Uno spazio è dedicato ai più piccoli.

Per i meno avventurosi, c'è anche mini golf e altre attività...

 

 

 

7 maggio, tutti all'Opera! 7 maggio, Tutti all'Opera!

 

Nell'ambito dell'edizione 2022 di "Tous à l'Opéra", l'eventoOpera bella apre le sue porte a voi e vi invita a venire a scoprire la ripetizioni di Macbeth Sabato 7 maggio. Daniel Benoin, regista della produzione e direttore del Teatro Anthéa di Antibes, sarà a disposizione per illustrare le varie fasi del suo lavoro di messa in scena del capolavoro verdiano.

Prima sessione: dalle 10.00 alle 13.00 e seconda sessione: dalle 14.00 alle 17.00.

Nessuna prenotazione

I biglietti possono essere ritirati sabato 7 maggio dalle 9.30 nell'atrio dell'Opera.

Nell'ambito dell'edizione 2022 di "Tous à l'Opéra", l'evento Opera bella apre le sue porte a voi e vi invita a venire a scoprire la prove di Macbeth sabato 7 maggio. Daniel Benoin, regista della produzione e direttore del Teatro Anthéa di Antibes, vi presenterà sul set le diverse fasi del suo lavoro per mettere in scena il capolavoro verdiano.

1ª sessione: dalle 10.00 alle 13.00 e 2ª sessione: dalle 14.00 alle 17.00.

Nessuna prenotazione

I biglietti saranno ritirati in loco sabato 7 maggio dalle ore 9.30 nella sala di ricevimento dell'Opera.

 

Ristoranti stellati Michelin 2022

Gli amanti della cucina prendano nota: sei ristoranti di Nizza sono presenti nell'ultima edizione della guida Michelin

RISTORANTE 2 STELLE A NIZZA

– Il sapore Nel cuore di Nizza, questo ristorante d'eccezione vi porta in un giro del mondo culinario. Le specialità locali si combinano con audaci accostamenti provenienti da altri continenti. Una cucina calda e creativa che si reinventa stagione dopo stagione. Il lavoro dei fratelli Tourteaux è stato premiato con una 2a stella nella guida Michelin nel 2018 e 4 toques in Gault et Millau nello stesso anno.
25 Rue Gubernatis

RISTORANTI A 1 STELLA A NIZZA

– Gli Agitatori Les Agitateurs: vicino al porto di Nizza, tra il mare e le montagne, a due passi dal confine italiano, si trova un piccolo e autentico ristorante con gelsomini e glicini rampicanti. All'angolo tra rue Francois Guisol e rue Bonaparte si trova Les Agitateurs... Un nuovo ristorante stellato Michelin a Nizza dal 2021!
24 Rue Bonaparte

– Puro & V La giovane sommelier Vanessa Massé, accompagnata dal suo chef danese, è la forza trainante delle ricette originali e dal sapore sorprendente di questo ristorante. Il menu breve è la prova della volontà del ristorante di lavorare esclusivamente con prodotti freschi e di stagione!
15 rue Bottero

– Le Chantecler : Ogni sera, dal martedì al sabato, Le Chantecler rivisita i codici della buona tavola rendendo omaggio ai prodotti locali. La cucina è gestita da Virginie Basselot, una delle nuove generazioni di chef francesi pluripremiati.
37 Promenade des Anglais

– JAN Vincitore di un primo Macaron nel 2016, lo chef Jan-Hendrik van der Westhuizen ha aperto questo ristorante nel settembre 2013. Propone una cucina originale, una sottile miscela di gastronomia francese e ricette sudafricane con cui è cresciuto. La carta dei vini offre anche una selezione di bottiglie francesi e sudafricane.
12 Rue Lascaris

– L'Aromate Questo locale è stato rilevato da Mickaël Gracieux nel 2018. Dopo aver lavorato al fianco di alcuni dei più grandi chef (Charial, Robuchon, Ducasse...), lo chef ha deciso di liberarsi e dare libero sfogo alla sua creatività, proponendo una cucina moderna, creativa e gustosa, basata su prodotti freschi. Una decisione saggia: nel giugno 2008, Mickaël Gracieux è diventato il primo vincitore del Trofeo Champagne Jacquart Rising Star Gastronomy per la regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra!
2 Rue Gustave Deloye

Lou Camin Nissard : un GR molto vario di 42 km che si snoda intorno e dentro Nizza.

Un totale di 1000 m di salita e discesa, per un tour della città attraverso le colline di Nizza. Dalla piazza Garibaldi, il GRP® Lou Camin Nissart vi porterà attraverso il porto e sul Mont Boron fino a Mont Alban, Mont Vinaigrier, Cimiez, Gairaut, Saint Pancrace, Saint Roman de Bellet prima di scendere attraverso Magnan alla Promenade des Anglais.

Questo GR forma un anello, quindi può essere iniziato in qualsiasi punto e in qualsiasi direzione. Può anche essere percorso in più tappe, da soli, con la famiglia o gli amici... o come escursione sportiva.

Da lampeggianti gialli e rossiQuesti segnali, spesso sotto forma di etichette autoadesive affisse a pali metallici o incise su tronchi d'albero, indicano il percorso da seguire.

Molto utile per preparare il vostro tour, ecco il link alle schede delle escursioni:

1000 m di dislivello cumulativo, per fare il giro della città attraverso le colline di Nizza: da Place Garibaldi, il GRP® Lou Camin Nissart vi porterà attraverso il porto e poi salirà sul Mont Boron per raggiungere il Mont Alban, il Mont Vinaigrier, Cimiez, Gairaut, Saint Pancrace, Saint Roman de Bellet prima di scendere attraverso Magnan sulla Promenade des Anglais.

Questo GR forma un anello che può iniziare ovunque e in entrambe le direzioni. Può anche essere percorso in più tappe, da soli, in famiglia, con gli amici... o in escursioni sportive.

I segnavia gialli e rossi, spesso sotto forma di etichette autoadesive affisse su pali metallici o incise sui tronchi degli alberi, indicano il percorso da seguire.

Molto utile per preparare il circuito, ecco il link alle schede escursionistiche:

https://cms.ffrandonnee.fr/data/CD06/files/GR%20NICE/rando-fiche-1.pdf   

Le Carnaval de Nice / Carnevale di Nizza

La prima menzione del Carnevale a Nizza risale al 1294, quando Carlo d'Angiò, conte di Provenza, parlò della sua visita alla città per "i giorni gioiosi del Carnevale".

Più tardi, nel 1873, fu istituito il primo comitato per l'organizzazione dei festeggiamenti. E fu il 23 febbraio 1873 che il primo Carnevale entrò in città.

Tre anni dopo furono create le "battaglie dei fiori", durante le quali 100.000 fiori venivano lanciati al pubblico dai carri. 90% di questi fiori, come la mimosa, i gigli e le margherite, crescono sulle colline della regione.

Il Carnevale di Nizza è oggi il più grande di Francia e uno dei tre più grandi del mondo dopo Rio e Venezia.

L'edizione 2022, in programma dall'11 al 27 febbraio, è il Re degli Animali.

Il Corso del 1887 raccontato da "L'éclaireur". Il Corso del 1887 raccontato da "L'éclaireur".

I carri di Nizza sfilano a Parigi per il 50° anniversario del "Petit Journal". I carri di Nizza sfilano a Parigi per il 50° anniversario del "Petit Journal "A Nizza, la prima menzione del Carnevale risale al 1294, quando Carlo d'Angiò, conte di Provenza, evoca la sua visita alla città per "i giorni gioiosi del Carnevale".

Più tardi, nel 1873, fu fondato il primo comitato per organizzare i festeggiamenti. E fu il 23 febbraio 1873 che il primo Carnevale entrò in città.

Tre anni dopo furono create le "battaglie dei fiori", durante le quali 100.000 fiori venivano lanciati al pubblico dai carri. 90% di questi fiori, come la mimosa, i gigli o le margherite, crescono sulle colline della regione.

Il Carnevale di Nizza è oggi il più grande carnevale di Francia e uno dei tre più grandi al mondo dopo quelli di Rio e Venezia.

L'edizione 2022, che si svolge dall'11 al 27 febbraio, è quella del ROI des Animaux.

 

I colori della piccola palude di Nizza/Les couleurs du petit marais niçois

Le petit marais niçois è il quartiere che si estende intorno a Place du Pin e Rue Bonaparte, ai piedi del Mont Boron. Deve il suo nome ai bar e ai ristoranti gay-friendly del quartiere parigino. La pavimentazione è stata recentemente decorata con uno splendido azzurro bordato dai colori dell'arcobaleno, quelli della bandiera LGBT. È una zona molto vivace di giorno e soprattutto di sera. Qui si trovano molti ristoranti e bar e l'estensione di rue Bonaparte ospita numerosi punti di ristoro.

 

La piccola palude di Nizza è questo quartiere che si estende intorno alla place du Pin e alla rue Bonaparte, ai piedi del Mont Boron. Il suo nome si rifà al quartiere parigino per la presenza di bar e ristoranti gay friendly. La strada è stata recentemente abbellita con un superbo azzurro bordato dai colori dell'arcobaleno, quelli della bandiera LGBT. È un quartiere molto vivace durante il giorno e soprattutto la sera. Vi si concentrano molti ristoranti, bar e, nel prolungamento di rue Bonaparte, molti negozi di alimentari.

 

Città delle Scienze di Nizza: l'Universarium

L'osservatorio di Nizza si rinnova

Un museo ai piedi della grande cupola dell'Osservatorio: la Cité des Sciences de Nice, chiamata Universarium..

La grande cupola fu costruita dagli architetti Charles Garnier e Gustave Eiffel. Ospita uno dei più grandi telescopi astronomici del mondo.

L'Osservatorio ospita oggi anche un'area educativa e ludica dedicata all'astronomia e all'astrofisica. Un'area dedicata al patrimonio culturale ripercorre la storia del sito e delle persone che vi hanno lavorato. Un'altra area ci incoraggia a considerare le scale del tempo e dello spazio nell'universo e a mettere alla prova le nostre conoscenze sul sistema solare e sulla vita sulla Terra. È anche possibile sdraiarsi e assistere alla proiezione di "Polvere di stelle". Il percorso comprende anche altre discipline, come la storia, l'archeologia, ecc. Una visita che farà la gioia di grandi e piccini!

informazioni pratiche: aperto il mercoledì e il sabato e dal martedì al sabato durante le vacanze scolastiche. La durata delle visite varia da 1 a 2 ore. Registrazione obbligatoria e pagamento online sul sito dell'Osservatorio.

www.oca.eu/visite

Un museo ai piedi della grande cupola dell'Osservatorio: la Cité des Sciences di Nizza chiamata Universarium.

La grande cupola fu costruita dagli architetti Charles Garnier e Gustave Eiffel. Al suo interno si trova uno dei più grandi vetri astronomici del mondo.

Nell'Osservatorio si trova ora anche uno spazio educativo e ricreativo incentrato sull'astronomia e l'astrofisica. Un'area dedicata al patrimonio culturale ripercorre la storia del sito e degli uomini che vi hanno lavorato. Un altro spazio ci spinge a guardare le scale temporali e spaziali dell'universo, per mettere alla prova le nostre conoscenze sul sistema solare e sulla vita sulla Terra. È anche possibile, da sdraiati, assistere a una proiezione sulla polvere di stelle. Durante questo percorso vengono affrontate anche altre discipline come la storia, l'archeologia, ecc... Una visita che appassiona grandi e piccini!

informazioni pratiche: l'area è aperta il mercoledì e il sabato e dal martedì al sabato durante le vacanze scolastiche. le visite durano da 1h30 a 2h. Iscrizioni obbligatorie e pagamento online sul sito dell'Osservatorio.

www.oca.eu/visits

 

Uno spettacolo domani

Di Olivier Ghebali e le souvenir napoléonien: la storia della Contea di Nizza da Roma al suo completamento nel 1860. Con canzoni e musiche di Bellini, Verdi, Rossini, Offenbach, Gounod e marce militari con pifferi e tamburi.

Alle 16.30 presso il CUM 65 Promenade des Anglais. GRATUITO

 

VILLA KÉRYLOS

VILLA KÉRYLOS

VILLA KÉRYLOS - Situata alla fine di un vicolo cieco e affacciata sul Mediterraneo, Villa Kérylos è stata costruita dall'architetto Emmanuel Pontremoli tra il 1902 e il 1908 sul modello delle ville dell'antica Grecia del II e I secolo a.C. Anche l'arredamento interno è ispirato all'antica Grecia. Questo luogo evoca un altro Mediterraneo, ricco di miti e leggende che hanno nutrito gli abitanti delle sue coste. Villa Kérylos offre un percorso di danza e musica che evoca l'antica Grecia con i suoi dei e le sue dee, i suoi fauni, le sue feste.

Villa Kérylos in musica

Villa Kérylos in musica

VILLA KÉRYLOS - Situata alla fine di un vicolo cieco con vista sul Mediterraneo, Villa Kérylos è stata costruita dall'architetto Emmanuel Pontremoli tra il 1902 e il 1908 sul modello delle ville greche del II e I secolo a.C.. Anche l'arredamento interno è ispirato all'antica Grecia. Questo luogo evoca un altro Mediterraneo, ricco di miti e leggende che hanno alimentato i popoli che vivono sulle sue rive.
Villa Kérylos propone un tour musicale e di danza dell'antica Grecia, con i suoi dei e le sue dee, i suoi fauni e le sue feste.

Nizza, seconda destinazione francese preferita dagli europei

Nizza è tra le prime 3 destinazioni francesi preferite dai turisti europei, secondo la classifica stilata da Trivago. Il comparatore di hotel ha analizzato le richieste effettuate sul suo sito per soggiorni di almeno sette notti. Nizza sale al secondo posto in questa classifica, subito dopo Parigi e prima di Cannes. Il sud della Francia mantiene tutta la sua attrattiva. 9 delle destinazioni che compaiono nella Top 10 sono infatti città della regione PACA (e più in particolare della Costa Azzurra) e della Corsica.

Nizza, seconda destinazione francese preferita dagli europei

Bello è una delle 3 destinazioni francesi preferite dai turisti europei, secondo la classifica stilata da Trivago. Il comparatore di hotel ha analizzato le richieste effettuate sul suo sito per soggiorni di almeno sette notti. Nizza si aggiudica il secondo posto nei premi di quest'anno, subito dopo Parigi e prima di Cannes. Visitare la Francia meridionale conserva tutto il suo fascino. 9 delle destinazioni della Top 10 sono città della regione PACA (e in particolare della Costa Azzurra) e della Corsica.

Il Centro Universitario Mediterraneo

Il Centro Universitario Mediterraneo

 

Dovete scoprire questo palazzo bianco e rosso che è diventato il centro universitario del Mediterraneo e il suo programma di conferenze, colloqui e concerti dal 1° al 16 dicembre 2020. Informazioni sul sito dell'Ufficio del Turismo di Nizza o all'indirizzo 0497134610. CUM, 65 Promenade des English.

 

Il Centro Universitario Mediterraneo

Il Centro Universitario Mediterraneo

Questo palazzo bianco e rosso, ora Centro Universitario Mediterraneo, ospiterà un programma di simposi, conferenze e concerti dal 1° al 16 dicembre 2020.

Informazioni presso l'Ufficio del Turismo di Nizza e 0497134610. CUM, 65 Promenade des Anglais

 

 

Come arrivare

Contatto e accesso

Villa Dracoena

22 Route Forestière du Mont-Boron, 06300 Nizza, Francia

Dettagli di contatto

contact@villadracoena.com
06 09 16 57 35

dall'aeroporto

Dall'aeroporto in auto, prendere la Promenade des Anglais fino al porto all'estremità orientale di Nizza. La villa si trova a 1,5 km dal porto di Nizza, sulla strada per Beaulieu e Villefranche-sur-Mer. In loco sono disponibili un garage custodito e un ampio parcheggio gratuito.

Trasporto

Il fermate dell'autobus che servono molte destinazioni di Nizza e della Costa Azzurra, si trovano a soli 100 metri dalla villa.

Senza auto

Senza un'auto, il tramvia che dal terminal arrivi dell'aeroporto vi porta direttamente al porto di Nizza in 25 minuti. Dal porto di Nizza si prende poi l'autobus numero 100 che porta alla villa in 10 minuti (fermata Maeterlinck).

Informazioni pratiche

Il negozi e servizi I servizi essenziali si trovano a soli cinque minuti a piedi dalla villa, tra cui un negozio Carrefour, una farmacia e un medico.

Unisciti a noi